Le aziende che, nell’ambito dell’esecuzione di lavori di ristrutturazione edile (Ecobonus) a Pesaro, hanno accettato la cessione del credito all’interno di un’operazione di “sconto in fattura“, possono a loro volta cedere l’agevolazione fiscale ai loro fornitori tramite la piattaforma online messa a disposizione dell’Agenzia delle Entrate. Quest’ultima deve confermare questa possibilità, descrivendo anche come sia possibile effettuare la cessione del credito dal sito web.

L’AdE fornisce un chiarimento sulle possibilità di poter cedere il credito d’imposta ottenuto con lavori di adeguamento energetico di varie abitazioni a Pesaro. I tecnici dell’Agenzia delle Entrate fanno riferimento al “Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate, prot. n. 660057 del 31 luglio 2019”, nel quale vengono spiegate le modalità operative attraverso le quali è possibile cedere nuovamente il credito d’imposta ottenuto tramite “sconto in fattura”.

Probabile che le aziende che accettino la cessione del credito d’imposta da parte dei proprietari di abitazioni e immobili condominiali possano a loro volta cedere il credito con le stesse modalità descritte dall’Agenzia nell’interpello. Le aziende dovranno dichiarare i crediti acquisiti per poter poi indicare come vorranno utilizzarli.

Da un punto di vista procedurale, ne consegue che il cessionario deve attendere che il credito d’imposta ceduto da parte dei clienti per le spese sostenute nel 2019 sia pubblicato nella piattaforma accessibile dall’area riservata del sito internet dell’Agenzia, tramite la quale, il credito d’imposta attribuito al cessionario dovrà essere accettato e potrà essere, in alternativa, oggetto di successiva cessione ai propri fornitori di beni e servizi o utilizzato, in dieci quote annuali, in compensazione.

La cessione del credito Ecobonus 110% Pesaro quindi non è altro che un accordo bilaterale tramite cui il cedente trasferisce a un altro soggetto – cessionario – il suo credito verso un debitore. Non è necessario il consenso del debitore, purché sia opportunamente avvisato. I soggetti cessionari possono accedere tramite l’area autenticata del sito internet dell’Agenzia delle Entrate alla “piattaforma cessione crediti”, per visualizzare i crediti ricevuti, accettarli o rifiutarli. Le cessioni dei crediti sono comunicate dai beneficiari oppure dagli amministratori di condominio.

Dopo l’accettazione, i crediti saranno visibili nel “cassetto fiscale”. La piattaforma è utilizzata dai fornitori che hanno realizzato interventi di riqualificazione energetica e di riduzione del rischio sismico, per confermare l’opzione per lo sconto comunicata dai soggetti aventi diritto alle relative detrazioni. In alternativa alla compensazione, sempre tramite la suddetta piattaforma, i crediti ricevuti possono essere ulteriormente ceduti, secondo le disposizioni vigenti.

Se anche tu sei interessato alla cessione del credito Ecobonus 110% Pesaro, compila il nostro form di contatto nella sezione Contattaci.

75 Comments